La presunzione di Lippi ha determinato il nostro Mondiale.

Troppa presunzione, troppa sicurezza, troppa superbia ed infine fuori dal Mondiale alla fine della fase a gironi. Marcello Lippi, con tutto il rispetto e la riconoscenza per un grande allenatore, non si è comportato con umiltà. Ha percorso la sua strada, con dei paraocchi, sempre in contrasto con tutto e con tutti, come se un’ altro 2006 arrivasse così, con … Continua a leggere

ITALIA FUORI: senza orgoglio !

Pari col Paraguay, pari con la Nuova Zelanda e… FUORI con la Slovacchia. Incredibile, non tanto per una nazionale neppure lontana parente del 2006, ma perché è riuscita a toccare il fondo in un girone che con tutte le avversità possibili era il più semplice del Mondiale. Incredibile perchè, accantonando il match contro il Paraguay, nei successivi 180′ abbiamo subito … Continua a leggere

SLOVACCHIA – ITALIA: Quali le novità più adatte?

I risultati che ci si attendevano non ci sono stati, la squadra è apparsa spenta e poco incisiva. Quel famoso e retorico “gruppo” citato da Lippi alla vigilia di questo Mondiale, se pur non abbia frantumato lo spogliatoio come nella Francia, non ha saputo portare i risultati, che poi sono le cose che contano. Dunque, se è vero che tatticamente … Continua a leggere

Attendiamo l’ exploit

Speriamo che scocchi la scintilla. é l’ occasione giusta, la Slovacchia deve essere la nostra vittima. Dobbiamo ritrovare la nostra tenace Italia e una vittoria sarebbe l’ ideale. Anzi fondamentale. Adesso non si può pensare a costruire la classifica, ma a concretizzare quanto fatto, che in realtà è molto poco. Per questo, prima di guardare in prospettiva futuristica, dobbiamo pensare … Continua a leggere

ITALIA-NUOVA ZELANDA 1-1: Gilardino in campo e Cassano lasciato davanti alla Tv

Se questa è L’ Italia, la fiducia su questo Campionato del Mondo non trova più posto. Uno stop inaspettato, che ci prende tutti in contropiede. 1 a 1 contro la Nuova Zelanda ed una prestazione pessima. Il così detto gioco di squadra lasciato forse in hotel, la determinazione persa per strada e la qualità  probabilmente l’ abbiamo addirittura lasciata in … Continua a leggere

ITALIA: la Nuova Zelanda alle porte

Secondo turno della fase a gironi. Il Mondiale passa anche dallo stadio “Mbombela” in cui alle 16 gli uomini di Lippi affronteranno le Nuova Zelanda. Gli azzurri devono confermare i miglioramenti citati più volte dal proprio ct, e per farlo devono battere la formazione di Herbert. Il Paraguay è stato l’ ostico esordio, adesso le restanti due gare del girone … Continua a leggere

PAGELLONE primo turno: Sorpresa Germania, delusione Spagna

Una partenza cauta e contenuta, quella di questo Mondiale. Le cositedde BIG hanno complessivamente deluso. Nel nostro Pagellone, le prime quattro squadre più quotate alla vigilia si sono divise tra prestazioni sufficenti ed insufficienti. Un’ avvio col freno a mano tirato, con un’ occhio di riguardo alla difesa. Lo spettacolo che ci si attendeva dalle stelle arrivate con tanto clamore … Continua a leggere

PAGELLE ITALIA: Pepe generoso, Gilardino assente

Pagella positiva, o per meglio dire soddisfacente e complessivamente sufficiente. Azzurri bravi all’approccio di questo Mondiale tra la sfiducia collettiva. Hanno saputo farci ricredere, anche se per metà a causa del pareggio fin troppo stretto per considerarlo giusto. Su tutti, hanno brillato due pedine, destinate a ricoprire ruoli importanti in questo Campionato del Mondo. Montolivo e Pepe. Perfetti, se teniamo … Continua a leggere

ITALIA – PARAGUAY: pari incoraggiante

Il bicchiere non trabocca, ma ci sono buone speranze che lo faccia in futuro. L’ Italia inizia la propria avventura in Sud Africa, da detentore del trofeo, con una pareggio, 1 a 1, col Paraguay. La fiducia è la cosa più importante che l’ Italia trasmette con i primi 90′ di una competizione, speriamo, più lunga possibile per i nostri … Continua a leggere

Perchè l’ Inghilterra è più favorita di Italia e Olanda ?

Si tende sempre ad assentire notizie, in questo caso pronostici, come cavalli con i paraocchi, e a ripetere come pappagalli senza un minimo di logica affiancata ad una mediocre conoscenza dei fatti. é da un paio di mesi, che gira la voce di quest’ Inghilterra, come squadra spacca mondiale, da vera e propria potenza. A questo dominio di questa nazionale … Continua a leggere